Nuovo sistema per la lettura e stampa referti test 8 droghe + anti adulterazione

Software di acquisizione, semplice, veloce, stampa in pdf

Lettore card USB fon telecamera ad alta risoluzione     

Card 8 sostanze con anti adulterazione (senza cappuccio)


FINALMENTE UN SISTEMA VELOCE, AFFIDABILE E CONVENIENTE!          

Tra tutti i sistemi esistenti nel mercato abbiamo adottato quello più pratico, la cartuccia ad 8 sostanze + adulterazione con cappuccio. Tolto il cappuccio si inserisce la parte finale della striscia nel campione di urina per 10-15 secondi. Si reinserisce il cappuccio e si attende la reazione ( 3-5 minuti ). Si inserisce la cartuccia nel lettore, il risultato del test viene visualizzato utilizzando il software e la fotocamera integrata ad alta risoluzione. L'immagine dei due lati della card è salvata con definizione altissima ed inserita nel referto che può essere stampato o salvato in pdf. L’operatore dovrà solo fare la valutazione visiva del test di adulterazione, tutto il resto sarà fatto in automatico dal software. Grazie al software precedentemente installato nel computer sarà possibile stampare in A4 il referto o salvare un pdf.

UTILIZZO DEL TEST
Il 008A810 MultiDrugControl è un assemblaggio specifico di diversi immunoassays cromatografici per l'individuazione di cocaina, Anfetamina, metanfetamina, marijuana, metadone, buprenorfina, morfina e MDMA (3,4 Metilendiossinaetanfetamina). Comprende inoltre i test di validità dei campioni (SVT) per ossidanti / PCC (Piridinio Chlorochromato), Peso specifico, pH, Nitriti, Glutaraldeide e Creatinina in urine umane alle concentrazioni di cut-off di seguito indicate.
SOMMARIO
I test di screening per multiple droghe d’abuso sulle urine spaziano da semplici test immunologici fino a procedure analitiche complesse.La velocità e la sensibilità dei test immunologici li hanno resi il metodo più largamente accettato per lo screening su urine di droghe d'abuso multiple.Il lo MultiDrug Control (Urina) è test immunocromatografico per la rilevazione qualitativa delle droghe indicate di seguito, senza la necessità dell’utilizzo di strumenti. Ogni. striscia S.V.T contiene zone reattiva trattate chimicamente. Da tre a cinque minuti dopo l'attivazione delle zone reattive da parte del campione di urina, i colori che appaiono sulle card possono essere confrontati con i colori dell’inserto stampato di confronto. Da tale comparazione del colore si ottiene uno screening semi-quantitativo per qualsiasi combinazione di ossidanti / piridinio chlorochromato (PCC), peso specifico, pH, nitriti, glutaraldeide e creatinina in urine umane che può aiutare a valutare l'integrità del campione di urina. Questi test forniscono solo i risultati analitici preliminari. Un metodo chimico alternativo deve essere utilizzato al fine di ottenere un risultato analitico di conferma.. Gas cromatografia e spettrometria di massa (GC / MS) o la cromatografia liquida / spettrometria di massa (LC / MS) sono i metodi di conferma preferiti. Considerazioni cliniche e valutazioni professionali devono essere applicate a qualsiasi risultato di test per droghe d’abuso, soprattutto in presenza di risultati preliminari positivi.
PRINCIPIO
Il Test MultiDrugControl (Urina) è un test immunologico basato sul principio del legame competitivo. Sostanze che possono essere presenti nelle urine del campione competono con i loro rispettivi coniugati per i siti di legame sul loro anticorpo specifico. Durante il test un campione di urina migra per capillarità. Una sostanza d’abuso, se presente nel campione di urina a una concentrazione al di sotto del suo cut-off, non satura i siti di legame del proprio anticorpo specifico legato sulle particelle di supporto. Le particelle legate agli anticorpi verranno catturate dal farmaco immobilizzato coniugato e apparirà una linea colorata visibile nella zona del test nella striscia deli farmaco specifico. La banda colorata non si formerà nella regione della linea del test se il livello di droga è al di sopra della sua concentrazione cut-off perché sarànno saturati tutti i siti di legame dell'anticorpo rivestito sulle particelle. Un campione di urina positivo alla droga non genererà una banda colorata nella regione specifica della linea del test a causa dell’effetto di competizione della droga, mentre un campione di urina negativo o un campione contenente una concentrazione della droga inferiore al cut-off causerà la formazione di una una linea colorata nella zona del test. Come controllo della procedura una linea colorata apparirà sempre nella zona di controllo, indicando che una quantità corretta di campione è stata aggiunta e che la migrazione sulla membrana è avvenuta correttamente.

Card multipla per esami di screening di primo livello 25x8 analiti
MOR cut-off 300 ng/ml
MET cut-off 500 ng/ml
COC cut-off 300 ng/ml
MDMA cut-off 500 ng/ml T
HC cut-off 50 ng/ml
MTD cut-off 300 ng/ml
AMP cut-off 500 ng/ml
BUP cut-off 10 ng/ml

Test adulterazione
Ogni stick determina: creatinina, pH, glutaraldeide, peso specifico, nitriti e ossidanti

Adulterazione
L’adulterazione è la manomissione di un campione di urina con l'intenzione di alterare i risultati del test. L'uso di sostanze adulteranti può causare risultati falsi negativi nei test per droghe d’abuso interferendo con il test di screening e / o distruggendo le droghe presenti nelle urine. Può anche essere impiegata la diluizione nel tentativo di produrre falsi risultati negativi dei test. Il test Drugcontrol Ultimed per la validità del campione è basato sulla risposta di colore di indicatori chimici, in presenza di adulteranti (vedi di seguito). Questi sono sottoposti a test per determinare l'integrità dei campioni di urina.
• Ossidanti / (PCC) Piridinio Chlorochromato
• Peso specifico
• pH
• Nitriti
• Glutaraldeide
• Creatinina


Ossidanti / PCC( Piridinio Chlorochromato) test per la presenza di agenti ossidanti quali candeggina e perossido di idrogeno.Il Piridinio Chlorochromato è un adulterante comunemente usato. Un urina umana normale non dovrebbe contenere ossidanti o PCC. Peso specifico test per la diluizione del campione. Il range normale è di 1,003-1,030. Valori fuori di questo intervallo possono essere il risultato di diluizione o adulterazione del campione. PH test per la presenza di adulteranti acidi o alcalini nell'urina. Normali livelli di pH dovrebbero essere nel range da 4.0 a 9.0. Valori al di fuori di questo range possono indicare che il campione è stato alterato. Nitriti test per adulteranti commerciali comunemente usati come Klear o Whizzies. Questi funzionano come ossidanti del principale metabolita cannabinoide THC-COOH3. Le urine normali non dovrebbero contenere alcuna traccia di nitriti. Risultati positivi in genere indicano la presenza di un adulterante. Glutaraldeide test per la presenza di un aldeide. Adulteranti come UrinAid e Clear Choice contengono glutaraldeide che può provocare risultati falsi negativi denaturando l'enzima usato in alcuni test immunologici.2 La glutaraldeide non si trova normalmente nelle urine, pertanto l'individuazione della glutaraldeide in un campione di urina è in generale un indicatore di sofisticazione. La creatinina è un prodotto del catabolismo della creatina, un amminoacido contenuto nel tessuto muscolare e che si trova nelle urine.1 Una persona può tentare di sventare un test bevendo eccessive quantità di acqua o diuretici come tisane per eliminare le sostanze presenti nelle urine. Creatinina e peso specifico sono due modi per verificare la diluizione delle urine che è il meccanismo più comunemente utilizzato nel tentativo di eludere i test antidroga. Valori bassi di creatinina e peso specifico possono indicare diluizione dell'urina. L'assenza di creatinina (<5 mg / dL) è indicativo di un campione non coerente con urina umana. Questi test forniscono solo i risultati analitici preliminari. Un metodo chimico alternativo deve essere utilizzato al fine di ottenere un dato analitico confermato. Gas cromatografia e spettrometria di massa (GC / MS) o la cromatografia liquida / spettrometria di massa (LC / MS) sono le tecniche preferite di conferma. Considerazioni cliniche e valutazioni professionali devono essere applicate a qualsiasi risultato di test per droghe d’abuso, soprattutto in presenza di risultati preliminari positivi
REAGENTI
Il test MultiDrugControl contiene anticorpi monoclonali di topo legati alle particelle

PRECAUZIONI
· Solo per uso diagnostico in vitro solo.
· Non utilizzare dopo la data di scadenza.
· Il dispositivo deve rimanere nella busta sigillata fino al momento dell'uso.
· Non inumidire la membrana di nitrocellulosa con campioni di urina.
· Immergere punte di strisce reattive per almeno 10-15 secondi nelle urine campione.
· Evitare la contaminazione incrociata dei campioni di urina usando un nuovo contenitore di raccolta del campione per ciascun campione di urina
· Tutti i campioni devono essere considerati potenzialmente pericolosi e trattati allo stesso modo di un agente infettivo
· Il dispositivo dopo l’uso deve essere eliminato secondo le normative statali e locali
CONSERVAZIONE E STABILITÀ
Il MultiDrugControl può essere conservato a temperatura ambiente o refrigerato (2 - 30 ° C). Il test è stabile fino alla data di scadenza stampata sulla busta sigillata. Non congelare. Non usare oltre la data dil scadenza.
RACCOLTA E PREPARAZIONE
Urina : Il campione di urina deve essere raccolto in un contenitore pulito e asciutto. Può essere utilizzata urina raccolta in qualunque momento della giornata. Campioni di urina che mostrano un precipitato visibile devono essere centrifugati, filtrati o lasciati depositare in modo da ottenere un surnatante limpido per i test . Conservazione dei campioni: per risultati ottimali, testare i campioni immediatamente dopo la raccolta. La conservazione dei campioni di urina non dovrebbe superare le 2 ore a temperatura ambiente o 4 ore in frigorifero (2-8 ° C) prima del test.


ISTRUZIONI PER L'USO
Lasciare i dispositivi, i campioni di urina e / o i controlli stabilizzarsi a temperatura ambiente (15-30 °C)  prima del test.
1. Rimuovere la cardi dal sacchetto sigillato e utilizzarla il prima possibile. Togliere il cappuccio dalla parteterminale del dispositivo. Con le frecce puntate verso il campione di urina, immergere la striscia di (s) della card verticalmente nel campione di urina per almeno 10-15 secondi. Immergere la striscia
almeno a livello di linee ondulate, ma non al di sopra delle frecce sulla card.
2. Rimettere il cappuccio e porre la test card su una superficie piana non assorbente, avviare il timer e
attendere la comparsa delle linee colorate.
3.Leggere la striscia di adulterazione tra 3 e 5 minuti, confrontando i colori sulla striscia adulterazione con la tabella colori allegata. Se il risultato indica adulterazione, non interpretare i risultati del test sulle droghe. Ripetere il test sul campione o raccogliere un altro campione.
4.Leggere i risultati sulla card per le droghe a 5 minuti. Non leggere i risultati dopo 10 minuti.

Esempio stampa referto:

 

Legenda negativi:

Tempi di rilevazione assunzione droghe: